Le Capriate di San Michele
project name

Le Capriate di San Michele

Le Capriate di San Michele Ivrea, via

description

Le Capriate di San Michele
Ivrea, via Grivola
2006

Tipologia: Residenziale
Progetto architettornico: Isolarchitetti
Intervento: Nuova costruzione
Classe Energetica: A

 


 

Il Progetto

“Il complesso residenziale è il risultato di un incontro felice fra persone attente alla qualità della tradizione costruttiva piemontese….
Le facciate esterne, rivestite con blocchi a spacco naturale dai colori tenui e rilassanti, non richiedono manutenzione e sono caratterizzate dalle colonne a tutta altezza in mattone fatto a mano che sostengono il tetto con le sue capriate e le sue travi in legno massiccio a vista…..”
“Il complesso residenziale di San Michele è composto da ville bifamilari e di palazzine che si potrebbero definire, per le loro caratteristiche, “ville multipiano”…. Nelle palazzine gli alloggi hanno finestre su tre lati…. Nella zona più panoramica di ciascun appartamento un’ampia terrazza abitabile aggiunge quella che si può definire “una camera in più per la bella stagione” dove cenare o sostare al fresco e all’ombra…. Gli appartamenti dell’ultimo piano hanno in proprietà splendidi loggiati coperti, grandi quanto l’alloggio sottostante, a cui si accede con una scala privata. Le ville e gli appartamenti posti al pianterreno godono di un giardino privato.”

                Isolarchitetti

La posizione

Ivrea – via Grivola

“La sua posizione ai margini della città, in prossimità del lago di San Michele, con lo sfondo del magnifico profilo della Serra e delle dolci colline boscose è comoda e allo stesso tempo tranquilla e riservata: per vivere in città con i vantaggi di respirare nel verde e godere di un comfort assolutamente unico.”

Isolarchitetti

 Vivere in prima classe

Certificazione energetica: che cosa vuol dire abitare in classe “A”? Scoprilo. 

Lo Studio:

isolarchitetti visualizza il sito >>

Lo studio composto da Aimaro e Saverio Isola, Flavio Bruna, Michele Battaggia, Andrea Bondonio e Stefano Peyretti raccoglie l’eredità dello studio Gabetti & Isola, che dal 1950 al 2000 forma uno dei sodalizi professionali più fertili nel panorama dell’architettura moderna e contemporanea.
L’esperienza e la sensibilità maturate negli anni passati si riversano nei nuovi interventi realizzati perlopiù in contesti di alto valore storico e ambientale, proseguendo l’esplorazione di una vasta gamma di temi architettonici: dalla abitazioni, alle chiese, agli uffici, agli spazi del commercio, dello svago e della cultura fino alla scala del design, dell’allestimento e delle mostre, sempre con grande consapevolezza della centralità del valore dell’abitare.

Immagini del progetto