La casa sulla Roccia
project name

La casa sulla Roccia

La casa sulla Roccia Ivrea - via Saudino

description

La casa sulla Roccia
Ivrea – via Saudino

Progetto: aMDL Michele De Lucchi Architetto
Tipologia: Residenziale – Studio di Fattibilità
Intervento:
Nuova costruzione
Classe Energetica:
A

Per maggiori informazioni: info@flecchia.it


Il Progetto

E’ una villa completamente immersa nel verde della collina del Saudino. Grandi vetrate di affaccio su tutti i fronti la rendono permeabile alla vegetazione esterna; altrettante grandi vetrate nella zona giorno si sviluppano lungo un patio interno, il nucleo scale e la cucina. Aprendosi, la villa si lascia conquistare dalla natura circostante, che entra a far parte della costruzione stessa.

Dalla casa si accede al terrazzo coperto e da li al giardino; il vuoto interno del patio centrale porta luce diretta alla zona giorno, mentre le camere restano più protette e riparate.

L’abitazione appare appoggiata sulle rocce e si sviluppa tutta su un unico piano, a cui si accede dal nucleo scale. Al di sotto, al livello del giardino, può essere ricavata una zona ad uso esclusivo per eventuali ospiti, con accesso separato e assoluta indipendenza.

Michele De Lucchi

La posizione

Ivrea – via Saudino

La collina del Saudino è un’oasi di pace e tranquillità, completamente immersa nel verde, vicina al centro cittadino: è un luogo molto ambito per queste sue caratteristiche. Il progetto studiato ne accentua i tratti naturalistici e mimetizza le ville trasformandole in parte integrante della natura stessa.

 

Vivere in prima classe

Certificazione energetica: che cosa vuol dire abitare in classe “A”? Scoprilo. 

Lo studio

logo-amdl visualizza il sito >>

L’architetto Michele De Lucchi è stato tra i protagonisti di movimenti dell’architettura radicale come Cavart, Alchimia e Memphis. Ha disegnato lampade e arredi per le più importanti aziende italiane ed europee, realizzato progetti architettonici in Italia e nel mondo, esposto in Europa, Stati Uniti e in Giappone. Insignito della onorificenza di Ufficiale della Repubblica Italiana per meriti nel campo del design e dell’architettura, è Professore Ordinario presso la Facoltà di Design al Politecnico di Milano e Accademico presso l’Accademia Nazionale di San Luca a Roma. Recentemente ha sviluppato numerosi progetti per la città di Milano: i padiglioni per Expo 2015 (Padiglione Zero, Expo Center e Padiglione Intesa Sanpaolo), Unicredit Pavilion in piazza Gae Aulenti, il museo della Pietà Rondanini nell’Ospedale Spagnolo del Castello Sforzesco, il restauro e l’allestimento museografico di Casa Manzoni.

Immagini del progetto